easyJet. Il bagaglio a mano ora si può misurare con la realtà aumentata

Nuova e interessante funzionalità per tutti i viaggiatori tech che volano con easyJet. L’ultimo aggiornamento dell’ ufficiale della compagnia aerea britannica per iPhone include una caratteristica molto utile: misura il bagaglio a mano e conferma se rientra o meno nelle soglie limite di ingombro.

La nuova feature, che si avvale della realtà aumentata, permette di controllare le dimensioni del bagaglio prima di recarsi in aeroporto. In tal modo, è proprio il caso di dire che i passeggeri hanno a ‘portata di mano’ tutte le informazioni necessarie per evitare inconvenienti e sovrapprezzi legati al trasporto del bagaglio a mano.

Daniel Young, a capo dell’area innovazione di ha spiegato che l’azienda è

“Costantemente alla ricerca di innovazioni che contribuiscano a migliorare l’esperienza di viaggio dei passeggeri che scelgono di viaggiare con easyJet”. Questa tecnologia ne è un esempio perfetto. Per funzionare, l’applicazione di Easyjet combina realtà aumentata e fotocamera degli smartphone Apple (a partire dall’ 6S), integrati con un sistema di scansionamento. Il sistema visualizza l’immagine virtuale di un box 3D per misurare il bagaglio confermandone o meno la compatibilità per il trasporto in cabina”.

Di seguito un video in cui viene mostrata la nuova funzionalità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *