Da Wikimedia un appello per la libertà di panorama

Il prossimo mercoledì 12 settembre i nostri eurodeputati avranno la possibilità di estendere la libertà di panorama a tutti i Paesi europei, anche quelli – come l’Italia – in cui tale diritto non è riconosciuto.

Con libertà di panorama, ricorda Wikimedia Italia in un post, si intende

la possibilità di scattare e riprodurre fotografie di edifici, opere e luoghi pubblici senza infrangere il diritto d’autore: un diritto che ancora, purtroppo, nel nostro Paese non è riconosciuto.

Questa limitazione non solo impedisce ai cittadini italiani di caricare foto di monumenti recenti presenti sulla pubblica via su Commons e senza infrangere il diritto d’autore ma inibisce la libera circolazione online delle riproduzioni fotografiche dei nostri beni culturali: un’opportunità mancata per fare conoscere a tutto il mondo la ricchezza del nostro patrimonio culturale.

Ci sentiamo dunque di fare nostra l’esortazione degli amici di Wikimedia:

Invia una cartolina al Parlamento europeo per chiedere di votare a favore della libertà di panorama!

Per maggiori informazioni su come fare, vi rinviamo al post di Wikimedia.

Via | Wikimedia Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *