Libreoffice. In un video le novità della major release 6.1

Novità per tutti gli utenti di quella che è la suite di office automation open source più utilizzata al mondo, LibreOffice, giunta nelle scorse ore alla major release 6.1, che dimostra tutte le potenzialità di una tra le più ampie ed eterogenee comunità di volontari nel mondo del software open source.

La release 6.1 presentata da The Document Foundation offre un numero significativo di funzionalità completamente nuove o migliori rispetto alle precedenti versioni:

  • Colibre, un nuovo tema delle icone per Windows basato sulle linee guida Microsoft, che rende la suite per ufficio più gradevole – sotto il profilo visuale – per gli utenti che provengono dall’ambiente Microsoft;
  • Una funzionalità di gestione delle immagini completamente rinnovata, più agevole e veloce grazie a un nuovo motore grafico e a un migliore flusso, con alcuni vantaggi anche nell’importazione dei documenti dai formati proprietari Microsoft;
  • La riorganizzazione dei menù di Draw, con l’aggiunta di un nuovo menù Pagina, per una maggiore coerenza dell’esperienza utente tra i diversi moduli;
  • Un significativo miglioramento per Base, per il momento disponibile solo in modalità sperimentale: il motore per database HSQLDB è stato deprecato, pur essendo ancora disponibile, e il nuovo motore per database Firebird è diventato la scelta predefinita (gli utenti sono invitati a migrare i file usando il nuovo assistente per le migrazioni da HSQLDB a Firebird, o esportando i database su un server HSQLDB esterno);
  • Visibili miglioramenti a tutti i moduli di Online, con una serie di modifiche all’interfaccia utente, per renderla più gradevole e coerente rispetto alla versione desktop;
  • Un migliore filtro di esportazione EPUB, in termini di supporto di link, tabelle, immagini, embedded font e note a pié di pagina, con un maggior numero di opzioni per la personalizzazione dei metadati;
  • Le pagine di Online Help sono state arricchite con testi e file di esempio, per guidare gli utenti alla conoscenza delle funzionalità, e sono più facili da localizzare.

Ecco un breve video con evidenziate le novità:

 

LibreOffice 6.1 è immediatamente disponibile dal seguente link: https://www.libreoffice.org/download/.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *