Sport estremo. In Norvegia un campo da calcio vicino al Polo Nord

Calcio di rigore. E che rigore! Di sicuro ad Henningsvær, in Norvegia, una cittadina di soli 500 abitanti che vivono su pochi isolotti vicino al Circolo Polare Artico, il clima è decisamente rigido. Questo paese di pescatori, però, non ha voluto privarsi di un proprio campo di calcio.

E’ così che, circondato dai paletti su cui fare seccare il merluzzo, in uno scenario quantomeno affascinante e insolito, sorge l’Henningsvær Idrettslag Stadion, progettato per ospitare le partite di quattro diverse squadre di giocatori dilettanti, con tanto di erba sintetica e illuminazione a giorno (più che mai indispensabile a queste latitudini.

Il campo si trova su di un’isola ed è circondato da un paesaggio che definire mozzafiato è dir poco. Fino agli anni ’80 lo si poteva raggiungere solamente via mare, mentre ora è possibile servirsi anche di un più comodo ponte. Montagne ripide, il mare e le cabine di pescatori lungo le baie creano un’ esperienza davvero indimenticabile. 

Non ci credete? Date un’occhiata al filmato ripreso con l’aiuto di un drone da un utente norvegese di YouTube! Il campo da calcio è visibile in vari momenti.

 

Foto |  andersfredriksson

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *