Windows 10 Fall Creators Update. In arrivo il 17 Ottobre.

In occasione della presentazione tenutasi all’ di Berlino, ha annunciato che il Fall Creators Update per 10 sarà disponibile in tutto il mondo a partire dal 17 ottobre.

Con il Windows 10 Fall Creators Update, la software house di Redmond intende offrire ai propri utenti nuovi modi di esprimere la propria creatività. L’aggiornamento presenterà un’evoluzione dell’esperienza fotografica, grazie alla quale si potrà raccontare la propria storia utilizzando foto, video ed effetti 3D. Ci saranno novità anche per la Windows Mixed Reality, che consentirà nuovi sviluppi per il mondo gaming, sicurezza, accessibilità e esperienze coinvolgenti.

Vediamo in particolare alcune delle novità che verranno rese disponibili.

Windows Ink
L’Inking continua a migliorare e con il prossimo aggiornamento gli utenti potranno scrivere direttamente sui documenti PDF, rendendo più facile e veloce l’aggiunta di commenti e la condivisione, rendendo così l’esperienza Ink ancora più realistica. Smart Ink applica l’Intelligenza Artificiale alla scrittura digitale, facendo in modo che i quadrati vengano disegnati automaticamente in modo più preciso oppure trasformando le caselle di testo in tabelle senza l’intervento dell’utente. Grazie alla funzione Windows Find my Pen, sarà inoltre possibile localizzare facilmente la propria penna e iniziare a scrivere.

Foto e Video
Il Fall Creators Update segna anche un nuovo inizio per Windows Photos Application, ripensata per offrire esperienze di remix grafico che consentono di raccontare la propria storia tramite foto, video, contenuti 3D e perfino l’inking.

OneDrive Files On-Demand
Gli utenti possono salvare le proprie creazioni su OneDrive Files On-Demand, con la possibilità di accedere al cloud come a qualsiasi altro file su PC, senza esaurire lo spazio di archiviazione locale.

Gaming
Spesso, ciò che alimenta la creatività è il gioco. Il Fall Creators Update porterà nuovi aggiornamenti anche a Game Mode, permettendo ai giochi di sfruttare al massimo le capacità di elaborazione del proprio dispositivo, come se fosse una console Xbox, il tutto semplicemente grazie a un nuovo pulsante nella barra di gioco. Gli utenti potranno vivere questa potenzialità grazie alla straordinaria line-up di giochi Xbox Play Anywhere, come: Cuphead, Forza Motorsport 7, Super Lucky’s Tale e La Terra di Mezzo: L’Ombra della Guerra. Inoltre, la console più potente del pianeta, la Xbox One X, sarà disponibile a partire dal 7 novembre.

Sicurezza
Con il Fall Creators Update migliora ulteriormente anche la sicurezza di Windows 10. Windows Defender è più intelligente e offre maggiore tutela grazie all’azione in background dell’Intelligenza Cloud che abilita nuove difese contro ransomware ed exploit.

Accessibilità
Con il nuovo aggiornamento, Microsoft rende Windows più accessibile per i soggetti affetti da SLA, una malattia neurodegenerativa progressiva detta anche malattia di Lou Gehrig, che compromette la capacità del cervello di controllare i muscoli del corpo. Una nuova funzione chiamata Eye Control si avvale della tecnologia di eye tracking, grazie alla quale gli utenti possono digitare o controllare il mouse utilizzando gli occhi. Una tecnologia che può cambiare la vita ai portatori di questa patologia e che rappresenta un vero progresso in termini di accessibilità.

Windows Mixed Reality
Un ulteriore aspetto del Fall Creators Update riguarda il coinvolgimento degli utenti in una nuova realtà, il mondo di Windows Mixed Reality. Poiché integra il mondo fisico e quello digitale, Microsoft crede che la Mixed Reality rappresenti il prossimo passo nell’evoluzione dell’utilizzo dei computer. La Windows Mixed Reality avvolge completamente l’utente andando oltre i confini dello schermo di un dispositivo mobile. Il setup è semplice, non richiede di installare fotocamere in giro per la stanza: è sufficiente indossare un apposito visore, collegarlo al computer e si parte! I visori Windows Mixed Reality saranno resi disponibili da numerosi partner in tutto il mondo come Acer, ASUS, Dell, HP e Lenovo, a partire da soli 299 dollari.

Le premesse, insomma, sembrano interessanti. Non ci resta che aspettare ottobre.

Via | Windows Blogs

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *