Katana Ice. Il gelato giapponese a forma di katana. Pericolosamente… buono!

La città di Seki nella prefettura di Gifu, in Giappone, è da sempre famosa per l’alta qualità delle sue ‘lame’, siano esse spade che semplici posate da cucina. Di recente, pero’, è un altro oggetto ad aver riportato la città agli onori della cronaca locale e non solo. Un’arma decisamente più dolce, visto che si tratta di una vera e proprio gelato a forma di katana.

Ad avere avuto l’idea sarebbe stato uno studente che poi, con la collaborazione di uno chef nipponico, ha poi trasformato in realtà la sua brillante pensata, realizzando il gelato che costa circa 1.000 yen (un po’ meno di 8 euro), è disponibile nei due gusti marmellata di fagioli o agrumi giapponesi, e ha il non troppo fantasioso nome di Katana Ice.

Katana Ice. Il gelato giapponese a forma di katana. Pericolosamente... buono!

L’impugnatura della spada è di plastica, ma la guardia è realizzata con un biscotto ricoperto di cioccolato. Entrambe le lame sono ricoperte di amido di kudzu, un vegetale nipponico, in modo da rallentarne lo scioglimento.

Attualmente, le katana sono realizzate solo in piccole qualità e vendute a livello localmente a Seki.

Via | Kotaku

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *